TOSCANA BIANCO

Assemblaggio di dieci vitigni a bacca bianca in percentuali variabili, prevenienti da un nuovo impianto di proprietà nel versante sud-ovest (220 m s.l.m.). Il terreno è di colore bruno con tessitura franco-argillosa e si caratterizza per la presenza di placche calcaree e scheletro arrotondato. Viene effettuata una pressatura soffice a cui segue la fermentazione in acciaio a temperatura controllata (20°C). Il colore è giallo paglierino con profumi vivaci di agrumi e frutta esotica. Succoso al palato, giovane e di facile beva. Si sposa perfettamente con crostacei, carni bianche e formaggi freschi. Temperatura di servizio consigliata 8-10 °C.